luigi-casaLuigi Casa nasce a Napoli nel 1987. Inizia lo studio della batteria all’età di 15 anni.

Nel 2008 oltre ad essere impegnato con vari gruppi di musica leggera, collabora con orchestre sinfoniche eseguendo marce militari e sinfoniche. Dal 2009 studia batteria jazz col maestro Salvatore Tranchini. Nel 2011 studia col maestro Pietro Iodice, nello stesso anno è ammesso alla classe di jazz nel conservatorio S. Pietro a Majella.

E’ membro dell’associazione skidoo e dell’omonima etichetta indipendente, coorganizzatore del festival “Marigliano in jazz”. Nel 2012 è direttore artistico del caffè letterario “Giuda art cafè”. Nel 2013 è direttore artistico del “portico 340” sito nel centro storico della città di Napoli.

Ha suonato in festival, rassegne , concorsi nazionali e collaborato con Unicef, Emergency, Marigliano in jazz, Corricella in jazz, Nerano fest, Maggio dei monumenti, Marechiaro jazz, Arena del mare (Sa), Nusco Jazz, Mei Faenza, Primo Maggio, Premio Mia Martini, Premio Eddy Lang, Fondazione Siena jazz, Castell’arte festival internazionale degli artisti di strada, international jazz day